CINEMA

Venezia 72: i film del day one, tra l’Everest e il Sud America

Giunta alla sua 72esima edizione, la Mostra Internazionale del Cinema di Venezia apre le sale ufficialmente questa sera, quando alle ore 19 nella Sala Grande si terrà la cerimonia di apertura, ma i critici della rassegna hanno già potuto apprezzare il primo dei film più attesi fuori concorso: Everest (in uscita il 18 Settembre), con il talentuoso Jake Gyllenhaal che porta sul grande schermo la straordinaria storia vera della disastrosa scalata al monte più alto della Terra fatta nel 1996, che, grazie all’ausilio del 3D, porta i telespettatori tra i ghiacci della cima più alta dell’Himalaya.

Ma oggi è anche la volta di La prima luce di Vincenzo Marra, uno dei tre registi italiani in concorso quest’anno, che racconta il tormentato amore tra Marco (interpretato da Riccardo Scamarcio) e Martina (Daniela Ramirez), che scappa con il loro bambino di otto anni, Mateo, alla volta del Sudamerica, dove Marco decide di seguirla per riprendersi quel figlio cui è legato da un amore viscerale.

A chiudere, per oggi, per quanto concerne l’Italia, Renato De Maria con il suo Italian Gangsters, un docu-film che ripercorre tra filmati inediti, immagini di repertorio e racconti dei retroscena, trent’anni di affari della mala nel nostro Paese.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...