MUSICA

ADELE è finalmente tornata con l’album “25”

A dispetto delle altre uscite discografiche, oggi tutti gli occhi, e le orecchie soprattutto, sono per lei, Adele, che ritorna dopo quattro anni di silenzio con l’album 25. Un nuovo numero, dopo il successo di “21” (ad oggi 30 milioni di copie vendute nel mondo), dà il titolo a questo lavoro discografico, ricordando ai fan l’età esatta della cantante delle prime fasi di scrittura e sessioni di registrazione del disco. Sì, perché per realizzarlo, Adele, oggi ventisettenne, ha lavorato ben due anni, trovando il tempo, nel 2013, di vincere anche un Oscar per Skyfall, tema sonoro dell’omonimo 007 con Daniel Craig.

Nessuno strafalcione, nessun “super-album”, ma undici nuovi pezzi di cui la cantante britannica è anche autrice. Anticipato dal singolo Hello, diventato subito uno dei migliori esordi del 2015 e per due settimane in cima alle classifiche di tutto il mondo, il terzo album da studio di Adele Laurie Blue Adkins, questo il nome completo, il disco, sulla falsariga del precedente, mixa sapientemente ballad a pezzi uptempo, per un risultato variegato, ma non per questo incoerente, come dimostra Send my love (to your new lover), che vede tra le firme anche il produttore Max Martin. Definita già l’ideale erede del brano Set rain to the fire, il pezzo I Miss You, scritto insieme a Paul Epworth, è cupo e potente, ricordando un po’ le atmosfere di Florence and The Machine.

Bellissima When we were young, che ripercorre il tema del tempo e della nostalgia degli anni felici, ascoltata on-line qualche giorno fa in una intensa versione live, così come Water under the bridge, unico brano ispirato all’ex storico cui è quasi completamente tributato “21”.

Ma è in chiusura che Adele dà il meglio di sé, con la ballad, in chiave acustica, Milion years ago, e la bellissima All I ask.

Ma se volete ascoltarlo, la sola strada sarà l’acquisto: come la sua collega Taylor Swift, la cantante britannica non ne consentirà lo streaming on-line su Spotify e simili, e immediata è stata la reazione dei fan che hanno subito gridato alla “snob!”, vedendo in questo gesto un vero e proprio voltafaccia.

E non è un caso se nei soli Stati Uniti ha toccato quota 3,6 milioni di copie di soli pre-order, 25 è la conferma di un talento, di una voce che canta il suo amore che è anche il nostro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...