ART NEWS

La pinacoteca Francesco Podesti di Ancona riapre al pubblico dal 9 giugno

Pinacoteca Ancona sala Pietro Zampetti - internettualeDal prossimo 9 giugno Ancona avrà di nuovo la sua Pinacoteca. Chiusa al pubblico dal 2012, per sottoporre l’edificio a lavori di adeguamento alle attuali norme vigenti, la Pinacoteca civica Francesco Podesti sarà finalmente restituita al suo pubblico. A farne l’annuncio il sindaco della città, Valeria Mancinelli, la quale ha detto: «La riapertura restituisce ai cittadini il loro patrimonio storico e culturale».

Degli originari quasi 4000 mq per ora saranno aperti al pubblico solo 1400 circa, di cui 650 fanno sostanzialmente parte di Palazzo Bosdari, sontuoso edificio rinascimentale appartenuto all’omonima nobile famiglia della Repubblica di Ragusa, le cui origini sarebbero addirittura serbo-croate.

Gli altri 700 metri quadri, che comporranno questa prima parte del nuovo percorso di visita, fanno parte dell’ampliamento dagli spazi dell’adiacente Palazzo Bonomini. Entro l’anno troveranno una nuova sistemazione anche il chiostro e il portone principale dell’antica costruzione residenziale, che comprende anche la biglietteria e la sala conferenze, per un totale di altri 500 metri quadri che si andranno ad aggiungere a quelli finora recuperati e già fruibili.

Per la parte che rimane invece bisognerà attendere l’arrivo di nuovi fondi che ne consentano la ristrutturazione e riapertura. L’ingresso al museo è stato temporaneamente posto in Vicolo Foschi, per un percorso di visita che affiancherà alle opere d’arte del passato quelle della scena artistica contemporanea.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...