CINEMA

The Dressmaker, il nuovo film con Kate Wislet: il diavolo è tornato davvero?

Kate Winslet The Dressmaker poster - internettuale - CopiaPropagandato dal trailer come una nuova commedia glamour-chic, The Dressmaker è in realtà un buon dramma con sprazzi di humor sorretto dal premio Oscar Kate Winslet, il cui sottotitolo, il diavolo è tornato, forte del tema della moda che ritorna, è soltanto un modo per ricollegarlo idealmente a quello che fu Il Diavolo veste Prada del 2006.

Sulla falsariga di Dogville, il film parla della designer di moda Tilly Dunnage, che ritorna dopo anni nella sua cittadina di origine nel deserto australiano, pronta a vendicarsi dei torti subiti nell’infanzia dai suoi abitanti e a far luce su di un omicidio che ha sconvolto la piccola comunità prima che lei la abbandonasse per partire per l’Europa.

Convinta di essere maledetta, Tilly proverà anche a riconquistare la fiducia delle concittadine vestendole come modelle di Parigi, e a ritrovare l’amore grazie a Teddy McSwiney, interpretato dall’aitante Liam Hemsworth, che presta il volto e soprattutto il corpo al bell’operaio australiano che turba i pensieri e il cuore della protagonista.

Con la Winslet un cast di ottimi attori, dalla due volte candidata all’Oscar Judy Davis, nel ruolo di sua madre, a Hugo Weaving.

The Dressmamaker Kate Winslet libro book mondadori - internettualeDiretto dalla regista Jocelyn Moorhouse, il film è tratto dall’omonimo romanzo di Rosalie Ham edito in Italia da Mondadori. Per chi si aspetta il nuovo cult à la Meryl Streep e Anne Hathaway probabilmente resterà deluso, perché in realtà il diavolo non è affatto tornato. Ma se desiderate guardare una pellicola che possa emozionarvi e comunque divertirvi facendovi riflettere sul chiacchiericcio e la diffidenza delle persone che a volte possono ferire come coltelli, allora The Dressmaker vi mostrerà quanto la vendetta sia un piatto che va servito freddo e che a volte è la sola scelta che rimane.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...