ART NEWS

Annie Leibovitz, “Women: New Portraits”, gratis alla Fabbrica Orobia 15 di Milano fino al 2 ottobre

Ha fotografato le più belle donne del mondo. Attrici, cantanti, atlete, politiche, trasformandole in vere e proprie icone. Trascendendo la loro bellezza, il talento, la fama, ma facendone simbolo di una femminilità altra. Annie Leibovitz ha saputo, più di ogni altro fotografo, raccontare la contemporaneità dell’universo femminile. Adesso la fotografa statunitense presenta al pubblico italiano il progetto WOMEN: New Portraits, una mostra itinerante che da San Francisco a Tokyo, da Londra a Singapore ha girato tutto il mondo e che dal 9 settembre al 2 ottobre sarà allestita negli ampi spazi della Fabbrica Orobia 15 di Milano, vero e proprio punto di riferimento della moda e del fashion del capoluogo lombardo.

Ingresso gratuito per un evento eccezionale, che rappresenta una vera e propria estensione di un progetto fotografico e non solo partito ben quindici anni fa, con il primo nucleo fotografico, WOMEN, la cui serie risale al 1999: «Da allora le donne hanno assunto più fiducia in loro stesse, avverto una nuova sensibilità» ha detto la fotografa alla presentazione della stampa della mostra.

© Licensed to London News Pictures. This image is free to use ONLY in connection with the launch of the 'WOMEN: New Portraits' exhibition. 13/1/2016. London, UK. UBS and Annie Leibovitz launch 'WOMEN:New Portraits' at Wapping Hydraulic Power Station. Here Annie stands with an earlier portrait of Queen Elizabeth II. The exhibition opens to the public from Saturday 16th January until 7th February 2016. The newly commissioned photographs by the world renowned photographer will travel to 10 cities over the course of twelve months ñ London, Tokyo, San Francisco, Singapore, Hong Kong, Mexico City, Istanbul, Frankfurt, New York and Zurich. Access will be free to the public. Photo credit: Peter Macdiarmid.
Annie Leibovitz

Il percorso si amplia con nuovi scatti realizzati in questi anni dalla Leibovitz, e alcuni lavori della serie originale prima esclusi. Sono 37 i nuovi scatti di quello che la stessa Annie definisce un “work in progress”, di questo foto-racconto collettivo di un popolo di donne che con coraggio mettono a nudo la propria anima davanti all’obiettivo della fotografa, che va dalla tennista Serena Williams alla cantante Adele, da Whoopi Goldberg a Scarlett Johansson.

Donne di successo che continuano ad essere fonte di ispirazione per altre donne e non solo.

La mostra, che rappresenta anche una importante indagine sociale nel complesso quadro evoluzionistico della figura femminile, è stata fortemente voluta e realizzata grazie alla collaborazione del gruppo UBS, partner dell’evento che lo sponsorizza e supporta a Milano e in tutto l’itinerario in giro per il mondo.

Innegabile il cambiamento guardando gli scatti di questa delicata e provocatoria artista che ha investito e continua ad investire le donne: da casalinghe a oggetto del desiderio, fino a donne manager e di grande successo. È per questo che la Leibovitz pare non avere dubbi sulle sorti della prossima presidenza americana negli Stati Uniti e dice: «Ho già un appuntamento allo Studio Ovale: Hilary sarà presidente».

Per maggiori informazioni ecco il link.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...