ART NEWS

FAIMARATHON, oltre 600 bellezze d’Italia da scoprire domenica 16 ottobre

150 passeggiate tematiche per altrettante città italiane. Giunta alla quinta edizione, la FAIMARATHON torna con la “giornata d’autunno”, domenica 16 ottobre. Sono oltre 600 i beni da scoprire, tra visite d’eccezione ed eventi, spettacoli e concerti.

I cittadini avranno così modo di essere turisti della propria città, e scoprire luoghi come il Rione Sanità a Napoli, con le sue chiese, come lo straordinario gioiello barocco della Chiesa di Santa Maria della Sanità, o la bellezza dei suoi edifici storici come il Palazzo dello Spagnolo, o le suggestive Catacombe dipinte di San Gaudioso; il distretto commerciale Ostiense a Roma, che schiuderà anche il Mercato di Testaccio e la sua area archeologica, dando così l’opportunità di camminare tra duemila anni di storia.

chiesa-di-santa-maria-della-sanita-internettualeMa lungo questo itinerario che percorre tutta la penisola non poteva mancare Milano con CityLife e l’area di Portello, o i Templi di Hera e, per la prima volta di Athena che con la loro locale pietra calcarea fanno rivivere il mito della Magna Grecia a Paestum, arrivando all’arabeggiante quartiere della Kalsa a Palermo, che mostrerà per la prima volta il cantiere del restauro del settecentesco Palazzo Butera, altro gioiello del barocco siciliano, una straordinaria anteprima che vedrà la luce solo nel 2018.

Firenze invece sarà presente con gli “sfondati” pittorici, e mentre Torino aprirà le porte delle case degli artisti del XIX e XX secolo come quella di Felice Casorati, Bologna, città delle acque, mostra la più antica opera idraulica d’Europa ancora funzionante, la Chiusa di Casalecchio.

Un’occasione dunque di scoprire alcuni luoghi dell’arte inaccessibili, ma anche un momento per sensibilizzare gli italiani alla raccolta fondi realizzata questo ottobre in collaborazione con il Gioco del Lotto: «Un mese per prenderci cura di ciò che ci unisce, perché l’Italia è di tutti» hanno detto all’unisono il presidente e il vicepresidente esecutivo Andrea Carandini e Marco Magnifico.

Da non perdere il cimitero monumentale di Lecce, con tombe assiro-babilonesi o il tour della Street Art di Gaeta a Latina.

Nel 2015 sono stati tre milioni gli italiani che hanno partecipato alle iniziative del Fondo. Quest’anno si mira a bissare la crescita del +20% dello scorso anno, mirando a 145.000 iscritti per questo 2016 e 250.000 entro il 2023.

Per maggiori informazioni:

www.faimarathon.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...