ART NEWS

Dei, eroi, uomini. Il Maggio dei Monumenti di Napoli dedicato a Giambattista Vico

Iniziata ufficialmente con un weekend di anticipo, il 28 aprile, la rassegna Maggio dei Monumenti, appuntamento irrinunciabile per i napoletani, è giunta alla sua XXIV edizione. Tema di quest’anno, a 350 anni esatti dalla sua nascita, Giambattista Vico, e L’età degli Dei, l’età degli Eroi, l’età degli Uomini, che accompagnerà i turisti e i partenopei fino al prossimo 3 giugno.

Giambattista Vico, figlio di Napoli e suo rappresentante, nacque nel cuore del centro storico della città, è stato un fervido lettore, animato dalla curiosità per il mondo, studioso di filosofia e di diritto.

Giambattista Vico è anche un perfetto esempio di dignità: allevò una famiglia numerosa con mezzi modesti, e visse in una casa poco più grande di quella in cui era nato.

Oggi ci restano opere meravigliose, che testimoniano la sua vita e la sua sensibilità.

L’edizione del Maggio dei Monumenti di quest’anno celebra il centro storico della città, patrimonio dell’UNESCO, attraverso gli occhi del suo illustre cittadino: chiese gotiche, rinascimentali e barocche, gli eleganti palazzi signorili, gli antichi monasteri, le sedi di istituzioni culturali e luoghi di studio sono protagonisti della più grande festa della Cultura del mondo.

Reading, spettacoli teatrali, conferenze, mostre, installazioni multimediali, visite guidate guideranno visitatori, curiosi e appassionati, attraverso le strade di Napoli nel segno della scoperta della figura del filosofo napoletano.

Tra gli appuntamenti da segnare in agenda un ciclo di conferenze Dialogo impossibile con Giambattista Vico immaginato dal professor Vincenzo Vitiello con Vincenzo Vitiello, Enzo Salomone e Paolo Cresta, il 5 e il 6 e il 26 e 27 maggio, nella sala convegni della Società Napoletana di Storia Patria al Maschio Angioino.

Una conferenza di Fabiana Cacciapuoti indagherà e confronterà Vico e Leopardi il 10 maggio, nella Sala del Capitolo di San Domenico Maggiore; mentre un’altra conferenza su Vico in San Domenico sarà condotta da Biagio De Giovanni il 17 maggio.

Chiude il ciclo il 29 maggio il filosofo Gennaro Carillo con una conferenza su Vico nella sala Loggia al Maschio Angioino.

Non solo reading e convegni, ma anche musica. Nella Villa Comunale ci sarà una serie di concerti ed eventi con la rassegna All’ombra di Vico.

Tra le curiosità, per gli amanti di instagram e di chi vuole tangibilmente catturare questo momento, una colossale statua di Giambattista Vico in cartapesta alta dieci metri è stata realizzata apposta per la rassegna e sarà collocata a Piazza Municipio.

Tra gli eventi da segnalare c’è l’apertura straordinaria della Cappella di Santa Maria di Pignatelli, in Largo Corpo di Napoli, dopo lavori di restauro che hanno riportato all’antico splendore questo straordinario monumento rinascimentale.

Il programma di questa interessante edizione è stato realizzato grazie alla collaborazione il comitato scientifico istituito dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli quali l’Istituto per la Storia del pensiero filosofico e scientifico moderno del Consiglio Nazionale delle Ricerche con la professoressa Manuela Sanna coordinatrice per il CNR delle celebrazioni per il 350° anniversario dalla nascita di Giambattista Vico.

A dare man forte per i contributi non poteva mancare l’Accademia di Belle Arti di Napoli, che con la cattedra Graphic Design guidata da Enrica D’Aguanno e tanti giovani talenti ha realizzato l’immagine grafica coordinata della manifestazione.

Sono felice e anche orgoglioso di poter dire che il Maggio dei Monumenti di quest’anno coincide con un altro importante evento culturale, quello di Napoli Città Libro, prima edizione del Salone del Libro e dell’editoria che si svolgerà all’interno del suggestivo complesso di San Domenico Maggiore dal 24 al 27 maggio, con un ricchissimo programma di oltre 100 eventi.

Per leggere il programma completo dell’intera rassegna, ecco il link.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...