ART NEWS

Ricordando Khaled Asaad, l’archeologo di Palmira ucciso dall’ISIS

materadio 2015 internettuale

Domani, 6 Settembre 2015, sarà la giornata conclusiva della rassegna Materadio, festa di Radio3 che si svolge nei suggestivi paesaggi di Matera, eletta Capitale europea per la cultura nel 2019, e sarà dedicata all’archeologo siriano Khaled Asaad, ucciso dall’ISIS lo scorso 18 Agosto, all’età di 82 anni, a Palmira, dopo che questa era passata sotto il controllo dello Stato Islamico.

Asaad era stato rapito nella metà dello scorso luglio dai militanti dello Stato Islamico e ripetutamente torturato. Secondo quanto ha riportato il quotidiano britannico The Guardian, lo scrittore e traduttore siriano si sarebbe rifiutato di rivelare dove fossero custodite delle antiche opere d’arte, e per questo sarebbe poi stato ucciso nella piazza dinanzi al museo di Tadmor, città nuova di Palmira, esponendo il suo corpo decapitato in pubblico.

Materadio, che ritorna tra i sassi della bella Matera per la quinta volta, si concluderà all’interno di Palazzo Lanfranchi, dove sarà piantato un albero di pistacchio in memoria dell’ex direttore del museo dell’importante sito archeologico della città di Palmira.

Per maggiori informazioni:

http://bit.ly/1UtxntC

Annunci